Popular Posts

Sindrome dell'Altro Fantasma

Read Article →
Quando una persona perde un arto o gli viene amputato, continua a sentire la sensazione di possederlo ancora, per anni. Perché gli imp...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
0 Comments

Degli strappi a Natale e quelli non

Read Article →
mi chiedevo questa cosa mentre scartavo i miei regali - Quanti strappi ci vogliono per sentirsi strappati davvero? , me lo chiede...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
0 Comments

Parole dentro labbra - 100

Read Article →
Tu mi dicevi che ti mancavo, e io ti dicevo No, e tu mi chiedevi No cosa? E io No, ti dicevo. E tu mi chiedevi: No che non mi sei manc...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
1 Comments

Un mondo di cose tutte uguali - 99

Read Article →
Mi sono svegliato in questo mondo di cose tutte uguali, mi sono svegliato stamattina ed era tutto così. Senza le differenze. Ho apert...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
0 Comments

Come quando si scaricavano le biro - 98

Read Article →
Quando mi vedevi scrivere mi dicevi Stai perdendo tempo. Solo che lo dicevi uscendo in fretta dalla stanza e non sentivo la fine ...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
2 Comments

Pareti, parole e cuori dalla punta arrotondata - 97

Read Article →
sarebbe bello se le parole si potessero confezionare, voglio dire, io e te stiamo parlando allora mi dici quella cosa bellissima c...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
1 Comments

Dopo l'Amore. Ora, poi. In fine, noi. - 96

Read Article →
Hai sul collo tutte le mie parole. Scivolano dalla lingua, infine sulla pelle - a morire negli istanti. Chini la testa, sei cer...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
1 Comments

to get her - 95

Read Article →
Emiliano Ponzi scolano pagine che oggi sono passato per quella strada che abbiamo fatto per arrivare a casa mia ci sono ...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
2 Comments

La lista delle cose che mancano - 94

Read Article →
E’ successo che ho il frigorifero vuoto e allora ho fatto la lista per domani, quando andrò in giro a comprare la roba, e allora nel...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
1 Comments

Precari - 93

Read Article →
Al mattino ci svegliamo e siamo già stanchi. Lasciamo che la maglietta e il pantalone della tuta che portiamo come pigiama ci cada ai pi...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
3 Comments

Ora Come Novembre - 92

Read Article →
(Le mie ore, come Novembre Minuti che si staccano dai rami Non sono miei Che scendo muto nell'assenza Sgombro di parole ...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
1 Comments

Il disordine delle cose che non ci siamo detti - 91

Read Article →
c'è sempre tempo per restare, anche con le parole. per accomodarsi in promesse non mantenute, e ritornarci su. vedersi felici i...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
3 Comments

99 modi di vivere sotto un ciuffo ribelle e altre novità

Read Article →
Non so come iniziare ma chiarisco subito che questo non è uno stupido post melenso, né una lettera d'amore, né un esegesi dell'e...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
4 Comments

Delle rotaie vicino ai treni e delle lettere mai scritte - 89

Read Article →
Alessandro Gottardo Non so dirti quando arriverò, so che il treno è in ritardo, ci siamo fermati qui, in una stazione desolata, ...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
3 Comments

Con~fine di te - 88

Read Article →
c’ho il brutto vizio di prendere i libri dagli scaffali e leggerli al contrario, che sono mancino ma non sono giustificato, che comunque...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
4 Comments

Exxxtract - 87

Read Article →
[...] così lei mi fa cenno che non ne dobbiamo più parlare, che non ce n'è bisogno. Sono tranquillo. Tutta la mia vita è in questa s...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
1 Comments

Le velleità ti aiutano a scopare - 86

Read Article →
ti chiudo l'amore nella caffettiera alle 7 del mattino, vedo che resti a dormire senza il cuscino che ti porto via, lo metto con...
Pubblicato da : Sario Laveneziana
0 Comments